CONI e STUDIO DI CONSULENZA SPORTIVA insieme per lo Sport al Meeting 5X1000 e Fiscalità.

Stampa

MEETING 5X1000: CONI e STUDIO DI CONSULENZA insieme per lo Sport.

Martedì alle 21 nell’Auditorium del Coni (in via Calciati 14) si svolgerà un incontro rivolto a tutte le società sportive e alle associazioni sportive dilettantistiche della nostra provincia.
L’incontro, organizzato dal Comitato olimpico piacentino in collaborazione con la Banca di Piacenza e lo Studio di Consulenza Sportiva, riguarderà due importanti tematiche: il 5 per mille e la fiscalità sportiva.
Verranno illustrate le procedure formali e burocratiche (invio telematico) per permettere alle società e alle associazioni sportive dilettantistiche di poter beneficiare del 5 per mille, previsto, come noto, anche per le realtà del mondo sportivo; in secondo luogo verranno anche presentate ed analizzate le recenti novità fiscali relative all’ambito sportivo con gli ultimi aggiornamenti riguardanti il Modello Eas.
All’incontro, oltre al presidente provinciale del Coni, Stefano Teragni, al vicedirettore della Banca di Piacenza, Pietro Coppelli, ai consulenti sportivi Marco Scianò e Patrizia Gazzola (che cureranno la parte relativa agli aggiornamenti fiscali), parteciperanno anche presidenti e dirigenti di cinque importanti realtà del mondo sportivo piacentino in veste di testimonial. Interverranno infatti Copra Morpho, Rebecchi Nordmeccanica, Piacenza Baseball, Rugby Lyons, Copra Morpho Bakery illustreranno le finalità di destinazione del 5 per mille nell’ambito delle rispettive società.
A tutti i partecipanti saranno distribuite locandine per promuovere nell’ambito della propria Società sportiva la raccolta del 5 per mille, e materiale informativo sulle novità fiscali.
«Come Coni - spiega il presidente Stefano Teragni - abbiamo sposato questa iniziativa per essere sempre più vicini alle società sportive e alle difficoltà che queste possono incontrare. Stiamo sempre di più potenziando i nostri servizi e la qualità complessiva, iniziando a collaborare con uno studio di consulenza sportiva».
E prosegue: «Il mio auspicio è quello che i nostri dirigenti e i tecnici delle associazioni e delle società piacentine, che ogni giorno sono impegnati per far crescere le proprie realtà, siano sempre più qualificati. Bisogna capire che la formazione è un aspetto fondamentale per chi oggi vuole fare sport e svilupparsi; invito tutti ad essere presenti al meeting e alla lezione d’aggiornamento fiscale».

Per info, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , www.studioconsulenzasportiva.com.